Caffè e estetica: ecco tutti gli utilizzi per rituali di bellezza naturali e benefici

Spesso si parla di come il caffè abbia una serie di effetti benefici sul nostro corpo, ma non tutti sanno che questa deliziosa e profumata bevanda può essere anche un grandissimo alleato di bellezza. La sua polvere, infatti, non solo diventa una delle bevande preferite dagli italiani, ma anche la base di trattamenti estetici davvero eccellenti e dalle funzioni più varie: con il caffè, infatti, si possono creare scrub per il corpo, maschere per i capelli e impacchi benefici per tutto il corpo. Grazie alle sue proprietà nutrienti e antiossidanti, infatti, la polvere di caffè è un vero portento nel curare la pelle, aumentare il flusso sanguigno e bilanciare i livelli di pH. Andiamo a vedere insieme i modi più comuni per utilizzare il caffè nell’estetica, in modo da sfruttarne tutto il potenziale benefico.

Scrub per la pelle

Uno dei trattamenti a base di caffè più usati è lo scrub per la pelle, un rituale proposto anche da tantissimi centri benessere. I fondi del caffè, infatti, sono un ottimo esfoliante, e l’acido caffeico presente al loro interno aiutano ad aumentare i livelli di collagene e ridurre l’invecchiamento precoce delle cellule, oltre ad avere forti proprietà antibatteriche. Se vogliamo preparare una maschera per il viso con lo scopo di eliminare le cellule morte e mantenere la pelle giovane, possiamo unire il caffè con del miele e dello zucchero, la combinazione perfetta per rendere la pelle elastica e idratata. Se invece cerchiamo di dare luminosità al viso, il caffè va mescolato con lo yogurt bianco, così da creare una maschera viso completamente naturale ed efficace.

Trattamento anticellulite

Il caffè è molto usato anche per combattere la cellulite: la sua composizione, infatti, interviene sulla microcircolazione, una qualità che rende il caffè il migliore amico di chi combatte la pelle a buccia d’arancia. Non è un caso, infatti, che molte delle creme anticellulite vendute in commercio siano proprio a base di caffeina. Il trattamento da provare a casa è un massaggio nelle aree colpite dalla cellulite con una crema da preparare con polvere di caffè, olio di cocco e qualche goccia di olio essenziale: dopo aver massaggiato a fondo le aree interessate, lasciate agire mezz’ora e risciacquate con acqua tiepida.

Credenze e leggende sul caffè

Contro le occhiaie

Grazie alle sue proprietà decongestionanti, il caffè è un rimedio eccellente anche per eliminare il gonfiore degli occhi. In particolare, un impacco a base di caffè è molto suggerito a chi soffre di occhiaie: la caffeina, infatti, dilata i vasi sanguigni, cosa che può aumentare il flusso sanguigno. Basta tamponare l’area interessata con una pasta di caffè macinato molto fine e i risultati saranno stupefacenti.

Capelli e cuoio capelluto

Un utilizzo meno conosciuto è quello del caffè sui capelli: proprio come nel caso della pelle, infatti, la caffeina ha un effetto benefico sul cuoio capelluto, elimina le cellule morte e, grazie alla sua acidità, è ottimo per riequilibrare il ph dei capelli. Per una buona maschera, basta preparare il caffè, lasciarlo raffreddare e versare il composto sui capelli in modo da bagnarli tutti, massaggiando delicatamente la radice: dopodiché lasciate agire per almeno un paio di ore e risciacquate a fondo.

Saremo felici di sapere che cosa ne pensi

Leave a reply