Quanti caffè bere al giorno per stare in forma

Quante tazzine al giorno possiamo bere?

Gli studi scientifici più recenti confermano che bere caffè fa bene alla salute, in particolare questa bevanda fa bene alla pelle, come già detto in un precedente articolo.

Ma quanti ne dobbiamo bere per stare in forma? Qual è il limite massimo di caffeina che possiamo ingerire?

Si consiglia di bere un massimo di tre tazzine di caffè al giorno.

In questo caso si prende in considerazione il caffè espresso che contiene 100 mg di caffeina per tazzina: infatti il limite massimo raccomandato di caffeina è di 300 mg al giorno.

Gli effetti della caffeina sul nostro corpo

La caffeina ha effetti molto positivi sul nostro corpo, a patto che se ne assumano dosaggi moderati, come consigliato nel paragrafo precedente.

Ecco i benefici della caffeina e del caffè:

  • migliora la digestione, se presa dopo pranzo;
  • rallenta la frequenza cardiaca;
  • riduce gli effetti dell’asma e dell’allergie respiratorie;
  • aumenta l’intensità delle prestazioni fisiche;
  • aiuta a dimagrire.

Se stai cercando altre buone ragioni per bere il caffè, ti consigliamo di leggere questa guida che è molto esaustiva e convincente sul tema.

Quante tazzine di caffè bere per dimagrire

Il caffè aiuta a dimagrire.

Questo però non significa che bere ogni giorno quantità esagerate della bevanda più amata dagli italiani aumenti la velocità del dimagrimento.

Per dimagrire bisogna bere due o tre tazzine di caffè al giorno, senza zucchero se possibile.

Inoltre è consigliato evitare di bere cappuccino, di aggiungere al caffè la panna o di gustare un golosissimo frappuccino (se però non resistete, ecco la ricetta del frappuccino fatto in casa).

L’orario migliore per bere il caffè

Lo sappiamo, vorresti bere il caffè in ogni momento della giornata ma la scienza non la pensa proprio così.

Secondo gli scienziati il migliore orario per bere il caffè è tra le 10 e le 12 del mattino.

Sebbene bere un caffè appena svegli sia un rito universale, consumarlo nelle prime ore della giornata provocherebbe dei piccoli mal di testa dovuti all’eccessiva quantità di cortisolo in circolazione.

In questo caso l’assunzione di caffeina avrebbe effetti negativi sul nostro corpo, simili a quelli di un sovradosaggio.

L’orario migliore per bere caffè per dimagrire

Mentre l’orario migliore in cui prendere il caffè se si vuole dimagrire è subito dopo pranzo.

Questo perché il caffè aiuta l’organismo nella digestione e nel processo metabolico, facilitando il processo di eliminazione dei grassi.

Lo stesso avverrebbe nel caso in cui si assumesse caffè dopo cena, ma questa eventualità è da scartare se dall’assunzione in tarda serata ne derivino fastidi di diversa natura.

Saremo felici di sapere che cosa ne pensi

Leave a reply